Autore Topic: Finalmente, NIKON!  (Letto 1014 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Agostino Noviello

  • Eodem Mutato Resurgo
  • Administrator
  • Senators
  • *****
  • Post: 1509
    • Agostino Noviello
Finalmente, NIKON!
« il: Agosto 25, 2017, 09:41:49 am »
Eccoci finalmente alla squadra completa.
Ebbene si, dopo anni di latenza e ritardataria di oltre 4anni Nikon sembra abbia deciso di allinearsi alla concorrenza.

Settore professional D500 (ex D300s) D5 (ex D3s) e finalmente D850 (ex D700)

Settore "dilettanti" D7500 (ex D7000)
 
Oggi è la data in cui la casa giapponese riporta le lancette al 2009 data di uscita della serie 3.
8 anni trascorsi , ed oggi dovremmo essere entusiasti che la casa nipponica abbia fatto meglio degli altri. Ma per quanto tempo, 3/6 mesi?
E poi inesorabilmente, dovremo aspettare...

Personalmente sono deluso dell'uniformità della proposta.
Non vedo innoviazioni ma bensì un allineamento alle tecnologie moderne (finalmente almeno in questo si sono innovati).

Rimane di fatto che ora Nikon abbia un parco serio di macchine "PRO" degne del passato e della sua storia.
Mah quanto durerà ???


Francesco Contu

  • Administrator
  • Senators
  • *****
  • Post: 1420
    • il mio modestissimo sito
Re:Finalmente, NIKON!
« Risposta #1 il: Agosto 26, 2017, 01:28:26 pm »
Appunto, la Nikon ha un grande parco macchine.
Non seguo piu' di tanto i suoi concorrenti, ma e' dai tempi della D3 che Nikon sta' alla pari o sopra, quindi non mi lamento.

Perche' la D810 che andra' in pensione non e' certo una ciofeca e pur coi suoi limiti anche la D800 di ben 5 anni fa rimane una gran macchina perfettamente fruibile e in grado di dare soddisfazioni anche a una clientela molto esigente.

Ci vuol tempo per fare un buon prodotto, negli anni scorsi Nikon ha fatto un paio di scivoloni tipo il disastro D600, ho l'impressione che adesso abbiano voluto andarci coi piedi di piombo ma abbiano tirato fuori una macchina eccellente.

Agostino Noviello

  • Eodem Mutato Resurgo
  • Administrator
  • Senators
  • *****
  • Post: 1509
    • Agostino Noviello
Re:Finalmente, NIKON!
« Risposta #2 il: Agosto 26, 2017, 01:53:28 pm »
... e' dai tempi della D3 che Nikon sta' alla pari o sopra...
Diciamo pure che è dai tempi della D3 che è indietro... Nikon ha sempre giocato di rincorsa, lasciando agli altri il compito di sviluppare seriamente le tecnologie.
Anche a questo giro, la D850 nasce già vecchia di mentalità. Quel che basta per essere un capellino superiore sui modelli attuali (già vecchi) della concorrenza.
Da qui la mia delusione, una volta Nikon era in grado di stupirmi.

Spero che siano tornati ai vecchi fasti, ma da quanto ho letto, manca la voglia di stupire, andando come dici te coi piedi di piombo ed accontentarsi di piccole migliorie ogni 2 anni.
Migliorie a suon di 4000€ circa.
« Ultima modifica: Agosto 26, 2017, 01:56:05 pm da Agostino Noviello »

Francesco Contu

  • Administrator
  • Senators
  • *****
  • Post: 1420
    • il mio modestissimo sito
Re:Finalmente, NIKON!
« Risposta #3 il: Agosto 26, 2017, 02:08:09 pm »
Anni fa, quando tu eri ancora un bambino lessi che Nikon faceva lenti come le Leica, 10 anni dopo e a meta' del prezzo.
Relata refero, Nikon ha sempre avuto prodotti di punta ma raramente ha davvero stupito con chissa' quali innovazioni.
Pero' prodotti estremamente robusti e affidabili.

La D850 non e' vecchia, semplicemente e' una reflex tradizionale perche' cio' che fa con una Mirrorless non lo si puo' ancora fare. Display acerbi e durata batterie ancora troppo bassa.
Insomma, anche quest'anno... le reflex vanno in pensione l'anno prossimo. ;)

Penso che tutti nel 2017 vorremmo buttare a mare la meccanica che ribalta lo specchio, un escamotage inventato circa 70 anni fa ma che e' molto piu' duro a morire di quel che sembra.

E con cio' non denigro gli ottimi prodotti di Sony e Fuji, ma se si cerca dinamicita' e batteria il sistema meccanico e' ancora avanti.
E non credo sia un caso se Canon si muove in parallelo a Nikon.

Mi ricorda un po' gli HD, ormai piu' di 30 anni fa un mio professore diceva che il futuro stava nelle memorie a semiconduttori, e pensa che le flash non erano ancora state inventate.
Ebbene, se si vuole un disco da 8 Tera ancora oggi bisogna comprarlo meccanico, tutti li detestano ma il costo sta' dalla loro parte.